Temi Iddio tuo e non avrai nulla da temere

Pensieri – Il tuo tempo al Signore

Pensieri – Il tuo tempo al Signore

feb 26, 2015

Dedica del tempo alla preghiera e alla riflessione biblica, considerando le verità della grazia fonte di rinnovamento del tuo modo di pensare e di comportanti.
Quando leggi o ascolti una “verità” della grazia in Cristo che non vivi, o che mai nessuno ti ha insegnato, va fino in fondo. Se devi riparare qualcosa ripara, se devi ricrederti fallo con semplicità. Impara a distinguere i tuoi impulsi della “carne” orientata al tuo micro mondo, da quelli dello “Spirito” orientati a “glorificare” Cristo.
Non essere mai superficiale nelle cose divine perché in Cristo sei un ambasciatore. Non essere mai grossolano nella dottrina perché in Cristo sei diventato un discepolo.
Impara ad affrontare le avversità della vita senza lamentarti, senza apparire agli occhi degli altri sfiduciato continuamente in quanto non si addice ai cristiani.
Se hai una buona parola che edifica, che sostiene, annunciala con tutte le tue forze. Quando vedi qualcosa che non va, o se vedi situazioni che secondo te potevano andare diversamente, non esprimere giudizi di condanna, ma informati esattamente come sono andate le cose, perché a volte ciò che si vede è solo una parte di ciò che è realmente successo, dopodiché prega.
Non mormorare mai, non spandere piume di dubbio, non parlare male delle persone, non si addice ai cristiani che sono impegnati nel mantenere l’unità della fede e della conoscenza.
Quando ti capiterà di essere offeso non telefonare a qualcuno per riferire e per trovare il tuo conforto, ma “riprendi” ossia discuti con amore con la persona che ti ha offeso e cerca di recuperare tuo fratello o tua sorella, perché questo insegna il Vangelo.
Se hai un compito in chiesa, se hai un servizio, svolgilo con tutte le tue forze chiedendo capacità spirituali al Signore, ricordando che è un onore servire Dio.
La grazia che abbiamo ricevuto va vissuta attraverso la pratica della grazia, non lasciarti vincere dal male ma rispondi al male con il bene.
Impara anche a comprendere e a vivere entro i limiti, la funzione e il dono della grazia che Dio ti ha dato per l’edificazione della chiesa.

Past. Pietro Varrazzo

Inserisci una replica

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>